I partecipanti di Genova per Voi 2023
I partecipanti di Genova per Voi 2023

I protagonisti di Genova per Voi: giovani autori, tutor e grandi nomi dell’industria musicale

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti

I giovani protagonisti del Talent di successo Genova per Voi

Sono entusiasti gli otto ragazzi che dopo avere superato svariate selezioni sono stati ammessi a partecipare ad uno dei talent più importanti: Genova per Voi.

Giunto quest’anno alla sua decima edizione, la creatura ideata e diretta dal cantautore e drammaturgo Gian Piero Alloisio in collaborazione con il giornalista musicale Franco Zanetti continua a crescere in termini di consenso e di popolarità.

Una tre giorni di masterclass presso il prestigioso Dipartimento di Architettura dell’Università di Genova.

E la possibilità di incontrare ed ascoltare i protagonisti dell’industria musicale italiana insieme agli autori ad oggi più degni di  nota.

Da Emanuele Dabbono a Simone Cremonini che proprio qui hanno cominciato la loro carriera.

Dabbono, autore multiplatino in esclusiva per Tiziano Ferro, ha partecipato alla prima edizione di dieci anni fa.

Nel 2013 ha vinto Federica Abbate, mentre io dopo due settimane ho ricevuto la telefonata di Tiziano Ferro. Il resto è storia.

Adesso sono qui in veste di tutor e non mi stanco mai di ripetere ai ragazzi che per fare questo mestiere serve una consapevolezza di sé più che del mercato.

Occorre cioè conoscere i propri limiti e cercare, ogni giorno, di scavalcarli.

Con Tiziano ripetiamo spesso che noi siamo come degli artigiani che quotidianamente vanno in bottega con il proprio orario di lavoro a provare a stanare la bellezza”.

Emanuele Dabbono

L’emozione dei giovani partecipanti a Genova per Voi

“E’ emozionante essere qui oggi, poter imparare dai “grandi”. Le masterclass sono davvero interessanti e in vista della finale di sabato l’emozione cresce”.

Questi i pensieri di alcuni dei partecipanti a Genova per Voi: Mattia Perelli di Taranto, Lorenzo Pucci di Roma e Marco Elba di Savona.

Chi sono i giovani autori del Talent

Selezionati tra 270 iscritti da Gian Piero Alloisio, Franco Zanetti, Claudio Buja e Lucrezia Savino, rispettivamente presidente e A&R manager di Universal Music Publishing Ricordi.

Ci sono poi loro, le cinque ragazze in gara:  Maria Sara Costanzo di Latina, Martina Di Nardo di Caserta, Aurora Pinto di Pisa, Martina Ottaviani di Roma e Lisa Gambatese di Chieti.

“Speriamo che Genova per Voi possa aprirci qualche porta, è davvero una grande opportunità.

Di certo speriamo di poter imparare il più possibile”.

“Per questo mestiere serve tanta passione“ parola di Simone Cremonini

“E’ una bella sensazione essere qui per il terzo anno. I ragazzi mi sembrano emozionati – racconta Simone Cremonini, vincitore di Genova per Voi 2018, autore per Fedez, Elodie, Marco Mengoni, Max Gazzè.

Quello che mi sento di dire a questi ragazzi è di non pensare al risultato e di innamorarsi dell’atto stesso della scrittura.

Se non ti piace scrivere, non si va da nessuna parte. Per andare avanti in questo mestiere ci vuole tanta passione”.

Simone Cremonini

Le Masterclass su Musica e Intelligenza Artificiale

Poi ci sono gli altri big, coloro che lavorano dietro le quinte e che con esperienza e maestria gestiscono il mercato dell’industria musicale.

Alla masterclass di giovedì hanno preso parte il presidente di Universal Music Publishing Ricordi e membro del Consiglio di Sorveglianza di SIAE Claudio Buja e l’editore e amministratore delegato di Rockol.it Giampiero Di Carlo.

Docenti entrambi al Master in Comunicazione Musicale all’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Giampiero Di Carlo, che segue in particolare i media digitali, marketing e comunicazione nei settori IT e intrattenimento, ha affrontato il complesso rapporto tra musica e IA su Rockol con largo anticipo, in articoli dettagliati corredati da tantissimi esempi che ha fatto ascoltare al pubblico.

“Oggi a Genova per Voi parliamo di intelligenza artificiale di tipo rigenerativo connessa alla musica. La creazione di nuovi originali è un processo inatteso fino a qualche mese fa.

Un processo che va naturalmente ad impattare sull’attività di chi crea e su chi basa la propria carriera sulla monetizzazione derivante dal copyright”.

Giampiero Di Carlo

Rockol Music Biz

Di Carlo ha poi parlato di Rockol Music Biz, una costola di Rockol che tratta  tutti i giorni l’industria musicale proprio all’incrocio con la tecnologia e l’innovazione.

“Negli ultimi due anni abbiamo scritto tantissimo di intelligenza artificiale e continuiamo a farlo: basta cliccare, a fine articolo, sul tag #AI per trovare tutti i contenuti relativi a questa tematica”.

Giampiero Di Carlo

Il presidente di Universal Music Publishing Ricordi Claudio Buja

Claudio Buja ha invece parlato dei rapporti tra le major e le aziende che producono l’IA. 

Il tema Musica e intelligenza artificiale è un binomio di forte attualità in grado di catalizzare anche l’attenzione dei giovanissimi.

Nel corso degli interventi di ieri si è discusso in particolare del rapporto tra intelligenza artificiale e musica.

Buja ha anche sottolineato l’importanza di Genova per Voi: “Sono particolarmente affezionato a questa manifestazione che si è subito rivelata un un successo, fin dalla prima edizione del 2013. Sposai subito questa iniziativa promossa undici anni fa da Gian Piero Alloisio.

La prima vincitrice, Federica Abbate, è oggi un’autrice famosissima. Firmò allora un contratto con la Universal ed è tuttora con noi.

Da quella prima edizione uscì anche Emanuele Dabbono, oggi tutor a Genova per Voi e autore in esclusiva di Tiziano Ferro.

E un altro grande autore che ha cominciato con Genova per Voi è poi Alessandro La Cava”.

Claudio Buja

La serata conclusiva in scena al Teatro Stradanuova

Il talent ideato da Alloisio e Zanetti è senza dubbio una fucina di giovani talentuosi e promettenti.

Dopo le masterclass di questi giorni sabato si scoprirà finalmente il vincitore di quest’anno.

Domani sarà infatti il grande giorno della finale alle ore 21 presso il Teatro Stradanuova – Via Garibaldi 18 – ingresso Vico Boccanegra.

Presentano la serata finale e introducono finalisti ed interpreti liguri: Elisabetta Gagliardi, finalista di Genova per Voi 2013, docente al Conservatorio Verdi di Milano e vocal coach di Genova per Voi 2023.

Prevista la partecipazione di Alessandro La Cava – finalista Genova per Voi 2018 e autore multiplatino per Universal.

Interpreti, commissione artistica e ospiti della finale

I finalisti canteranno una loro canzone mentre affideranno una seconda canzone alle voci di otto giovani interpreti liguri tra i 15 e i 20 anni.

Ospiti della serata il rapper RedLine, il quartetto vocale Le 4Calamano e altri Ospiti a sorpresa.

Il vincitore di Genova per Voi si aggiudicherà un contratto editoriale con Universal Music Publishing Ricordi, mentre la migliore Autrice riceverà una targa da SIAE.

Tutti i finalisti avranno l’iscrizione gratuita a SIAE per un anno. 

Andrea Marco Ricci per NUOVO IMAIE premierà il miglior interprete ligure con una targa e un premio in denaro di 700 euro. Al secondo classificato andrà un premio in denaro di 300 euro.

Gli eventi sono a ingresso libero.

Una produzione per ATID Chiara Alloisio, con il sostegno del Comune di Genova, di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, di NUOVO IMAIE – collecting che tutela gli Artisti Interpreti Esecutori.

Con il patrocinio della Regione Liguria e dell’Università di Genova, e la collaborazione di Universal Music Publishing Ricordi. 

INFO

Facebook: Genova per Voi 

Instagram: @genovaxvoi

Hashtag ufficiale: #GenovaperVoi 

Tutte le info: www.genovapervoi.net

Rosella Schiesaro©

Ti può interessare anche>Ti può interessare anche>Gian Piero Alloisio: “Genova per Voi produce reddito grazie ai nostri autori, siamo pronti per la decima edizione”

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Rosella Schiesaro

Avatar photo
Nata a Savona, di origini toscane, Rosella Schiesaro ha svolto per più di vent'anni attività di ufficio stampa e relazioni esterne per televisioni, aziende e privati. Cura per Liguria.Today la rubrica Il diario di Tourette dove affronta argomenti di attualità e realizza interviste sotto un personalissimo punto di vista e con uno stile molto diretto e libero. Da sempre appassionata studiosa di Giorgio Caproni, si è laureata con il massimo dei voti con la tesi “Giorgio Caproni: dalla percezione sensoriale del mondo all’estrema solitudine interiore”. In occasione dei centodieci anni dalla nascita del poeta, ci accompagna In viaggio con Giorgio Caproni alla scoperta delle sue poesie più significative attraverso un percorso di lettura assolutamente inedito e coinvolgente.

Articoli simili

Stazione Sestri Ponente

Minori non accompagnati fermano treno: pugni in faccia con l’anello per aumentare la potenzialità offensiva

Ieri la Polizia di Stato ha denunciato ieri 4 giovani di età compresa tra i …

LiguriaDay