100 anni di San Martino

Ospedale San Martino, il primo caso di “Toscana Virus” in Italia

Tempo di lettura: < 1 minuti

L’Ospedale Policlinico San Martino informa che si trova attualmente ricoverato presso il reparto di Malattie Infettive, diretto dal professor Matteo Bassetti, il primo paziente ad aver manifestato, in Italia, nel 2023, l’encefalite da ‘Toscana virus’.

Si tratta di un giovane di 25 anni, recatosi presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Policlinico San Martino il giorno 12 settembre con cefalea ingravescente associata a febbre. Dopo TAC e Risonanza Magnetica, risultate entrambe negative, il paziente l’indomani è stato sottoposto ad una rachicentesi (puntura lombare), con conseguente isolamento, mediante diagnostica, del ‘Toscana virus’.

Rientrato da una vacanza, al momento dell’accesso il paziente ha riferito di punture di zanzara, senza tuttavia ricordare altre morsicature di insetti; proseguirà nei prossimi giorni l’osservazione clinica, oggi le sue condizioni di salute risultano in miglioramento. Registrate infatti sia la scomparsa della cefalea che della febbre.

C.S

Ti può interessare anche:

Omicidio in cella a Marassi, l’assassino era stato dichiarato “seminfermo di mente”

Condividi su

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

LiguriaDay