Sagra del "Bagnùn" a Riva

Sagra del “Bagnùn” a Riva Trigoso, un altro grande successo

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Estate significa sagre tutti i weekend e ognuna diversa dall’altra per soddisfare tutti i gusti di liguri e turisti: ieri sera a Rivatrigoso ad esempio si è svolta la storica”sagra del Bagnun” un vero successo dato che sono stati distribuiti oltre 4 mila piatti di acciughe e gallette gratis segnando quindi un record storico.

Tanto lavoro per i 40 volontari che si sono messi all’opera per garantire la perfetta riuscita della serata, hanno cotto i sughi e pulito oltre 25 mila acciughe poi cotte con le tradizionali gallette del marinaio.

Sagra del “Bagnùn” a Riva Trigoso, la storia

La Liguria è luogo di tradizioni e storia e il piatto tipico del “Bagnun” rappresenta un vero marchio di fabbrica ligure soprattutto legato alla zona di Sestri Levante e Rivatrigoso: il Bagnun è un piatto che nasce nel 1800, economico e molto veloce da preparare era il piatto preferito dei naviganti. Si compone di due semplici ingredienti: acciughe e gallette del marinaio cotti insieme fino a formare una zuppa.

Così nel 1960, Edoardo Bo, un giornalista e dipendente dei Cantieri navali di Riva, si fece promotore di questa celebre sagra, una tradizione che continua ancora oggi che ha raggiunto la 63esima edizione e resta la più grande sagra in Italia per la promozione del pesce azzurro.

Anche ieri sera dunque un grande successo, non solo infatti la distribuzione gratuita dei piatti che è cominciata alle 19.30, ma anche musica, bancarelle e lo spettacolo pirotecnico avvenuto alle 23.30.

Foto di copertina: Casa Pappagallo

Ti può interessare anche:

Genova, progetto “ViAmare” da Savona a Sestri Levante per una mobilità sostenibile

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

L’Accademia Italiana della Cucina

L’Accademia Italiana della Cucina, delegazione di Caserta rilascia pergamena a Sara Aloi Sara Aloi per …

LiguriaDay