liguri vaccinati

Covid Liguria: più del 50% i liguri vaccinati

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono 116 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 3.197 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 2.858 test antigenici rapidi.
Qui di seguito il dettaglio, riferito alla residenza della persona testata.

  • IMPERIA (Asl 1): 20
  • SAVONA (Asl 2): 14
  • GENOVA: 56, di cui:
    • Asl 3: 40
    • Asl 4: 16
  • LA SPEZIA (Asl 5): 22
  • Non riconducibili alla residenza in Liguria: 4

Sono 39 gli ospedalizzati (4 in meno rispetto a ieri) di cui 7 in terapia intensiva.

Sulla campagna vaccinale oggi il Presidente Toti ha dichiarato che: “Se la campagna vaccinale proseguirà in questa direzione presto la nostra regione avrà raggiunto l’immunità di gregge. Ad oggi su 1.384.066 liguri over 12 (quelli autorizzati a ricevere il vaccino), più del 50% (714.451) ha completato il ciclo vaccinale, mentre più del 70% ha ricevuto almeno la prima dose (978.638). Negli ultimi giorni sono salite anche le prenotazioni attraverso i canali dedicati e questo ci proietta verso un autunno in sicurezza per la riapertura delle scuole e la ripartenza della nostra economia, tornando a riappropriarci in misura sempre maggiore della nostra libertà”.

Per quanto riguarda invece l’obbligo vaccinale per il personale sanitario, il personale che rifiuta di vaccinarsi potrebbe essere declassato. È quanto accade in Asl 3 dove sono state già inviate le prime 21 lettere con i relativi declassamenti.

Gli interessati al provvedimento sono operatori che hanno rifiutato di vaccinarsi e che lavorano attualmente in 5 aziende pubbliche e alcune aziende private.

La procedura di accertamento ha evidenziato i casi non in regola e gli operatori sono stati quindi invitati a sottoporsi alla somministrazione del vaccino, ad inviare la documentazione alla Asl o in alternativa a fornire un certificato che attestasse l’impossibilità a procedere. Decorsi i termini indicati nella notifica sono quindi partite le prime lettere.

Le aziende sanitarie potranno sospendere gli interessati senza stipendio o assegnarli ad altre mansioni. Oltre alla Asl 3 anche le altre Asl sono pronte ad emettere analoghi provvedimenti.

foto by ansa.it
Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Pubblicato da la Redazione

Icona per Giornalisti Pubblicato da la Redazione
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Dal Cuore alle Mani: Dolce & Gabbana incantano Milano

Nella splendida cornice di Palazzo Reale, un gioiello dell’architettura neoclassica nel cuore di Milano, Dal …

LiguriaDay