Come comunicano i cani

Come comunicano i cani, secondo BDOG BFREE

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

 

Bentrovati al nostro appuntamento mensile con BDOG BFREE. Oggi vogliamo spiegarvi come comunicano i cani.

Ne parleremo in modo approfondito, ma restando sempre concentrati sulle nozioni basi più importanti.

Anzitutto, i cani comunicano attraverso tre differenti canali:

  1. Olfattivo
  2. Visivo
  3. Vocale

Prima di procedere, però, con un’analisi più approfondita di questi canali di comunicazione, eccovi una spiegazione live di come comunicano i cani nel nostro nuovo video.

Buona visione!

 

Analizziamo ora più nel dettaglio come comunicano i cani:

Olfattivo: I segnali olfattivi dispersi nell’ambiente che ci circonda, hanno infiniti significati per i cani. E, a differenza nostra, grazie al loro apparato olfattivo molto sviluppato sono in grado di percepirne ogni sfumatura.

Ciò che noi possiamo fare per avvicinarci al loro modo di comunicare attraverso questi segnali odorosi, è quello di effettuare deduzioni ed interpretazioni osservando i diversi atteggiamenti nel loro comportamento. Come ad esempio: direzione del loro corpo, sguardo, intensità, dove marcano, la distanza rispetto all’interlocutore, se usano la parte destra o sinistra del corpo, come tengono le orecchie o la coda, la respirazione, dove è orientato il peso del corpo, ecc..

Visivo: Questo canale per i cani è fondamentale. E lo si può osservare da come lo utilizzano: posture, mimica e micro-mimica, segnali calmanti, sguardi, traiettorie, lo spazio, la prossemica.
Anche noi utilizziamo la comunicazione para verbale, ma la maggior parte di noi lo fa automaticamente, senza esserne veramente consapevole. Per questo, data la nostra limitazione, anche in questa forma comunicativa, ciò che possiamo fare, sarà quello di effettuare deduzioni ed interpretazioni, osservando i loro atteggiamenti.

Come comunicano i caniVocale: Questa invece, per noi umani, è la via comunicativa più immediata. Quella a cui diamo sempre molta attenzione, e che “pensiamo” di conoscere  bene. Talmente bene che quando un cane abbaia la reazione istintiva nella maggior parte dei casi, da parte della maggior parte delle persone, è zittirlo, sgridarlo o punirlo quando inizia a ringhiare.

Ma RICORDATE che l’abbaio ed  il ringhio sono per loro, forme di comunicazione molto importanti.

Il ringhio ad esempio può significare semplicemente: non ti avvicinare, o questa risorsa è mia, oppure mi fa male non mi toccare, ecc.. Il ringhio deve fare paura! Perché il ringhio per loro è un avviso, è una minaccia e significa: se ti avvicini, o mi tocchi ti mordo.

Immaginate la fatica di un cane, nel vivere a fianco di una persona che non conosce la sua lingua e non prova ad usare il suo linguaggio, che non si sforza né di capirlo, né di guardare la vita dal suo punto di vista.

Mi raccomando, è molto importante, ed è nostra responsabilità, nel momento in cui decidiamo di prendere un cane o di avvicinarci al mondo della cinofilia, impegnarci letteralmente nello studiare la comunicazione del cane.

Non aspettate di avere un cane al vostro fianco per iniziare a studiare il “Canese”.

Iniziate prima!
Iniziate quando partorite l’idea di adottare un cane. Studiate, informatevi, fatevi supportare in questo viaggio, ma PRIMA di intraprenderlo.

 

Nella speranza che questo video vi possa aiutare a riflettere su come comunicano i cani secondo BDOG BFREE, vi invitiamo ad vedere anche i video precedenti, augurandovi buona visione. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.

Vi aspettiamo al prossimo appuntamento con BDOG BFREE!!

Centro Cinofilo BDOG BFREE
Via alla Chiesa di Geminiano, 16162, Genova, GE, Liguria
CANALI SOCIAL
Facebook @bdogenova/
Instagram B Dog – B Free! ? (@bdog_bfree__genova)

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Chiara | Nachiko & co

nachiko&avery
Mi chiamo Chiara ed i miei cani si chiamano Nachiko & Avery, fin da piccola ho sempre avuto la passione per gli animali, soprattutto per i cani. Grazie a loro ho deciso di accrescere la mia cultura cinofila, leggendo libri, partecipando a webinar e collaborando con centri cinofili ed associazioni. Spero con i miei articoli di potervi aiutare a sviluppare le vostre conoscenze sul mondo della cinofilia e degli animali.

Articoli simili

Pierpaolo Piccioli

Valentino e l’addio di Pierpaolo Piccioli: ci sono ancora certezze nella moda?

Probabilmente il presentimento di un addio, già aleggiava nella Maison Valentino. Il nero profondo, nell’ultima …

LiguriaDay