Roberto Salvi
Il vecchio Ponte Morandi

Processo Ponte Morandi: salgono a 357 le parti offese

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salgono a 357 le parti offese che potranno costituirsi parte civile durante il processo per il crollo del Ponte Morandi.

Oltre ai familiari delle vittime, nell’elenco stilato dal giudice dell’udienza preliminare, sono state inserite anche associazioni come l’Adiconsum, l’Adoc, Assoutenti e il Codacons.

L’udienza preliminare inizierà il 15 ottobre, con udienze tre volte a settimana fino a dicembre.

Il giudice deciderà se ammettere tutte le parti che hanno fatto la richiesta.

Nelle oltre 2300 pagine di richieste di rinvio a giudizio per i 59 indagati, oltre alle due società Aspi e Spea, i pm Massimo Terrile e Walter Cotugno, con l’aggiunto Paolo D’Ovidio, illustrano i motivi per cui li ritengono responsabili.

Dalle indagini svolte e dagli interrogatori espletati – scrivono i magistrati – è risultato che nessuno degli imputati per cui si chiede il rinvio a giudizio ha assunto, durante il periodo della sua carica, iniziative di quel genere esigibili dall’agente modello, in una situazione nella quale qualsiasi motivata segnalazione di criticità e del livello di degrado del viadotto avrebbe determinato l’intervento immediato degli organi pubblici di vigilanza, che avrebbe evitato con certezza l’evento o ne avrebbe comunque limitato l’intensità lesiva”. Le accuse, a vario titolo, sono di omicidio colposo stradale, omicidio colposo, attentato alla sicurezza dei trasporti, crollo doloso, falso, omissione di atti d’ufficio e rimozione dolosa di dispositivi di sicurezza.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Salute Simplex

SaluteSimplex, la nuova app per i servizi sanitari digitali

Cambia e si semplifica il modo di accedere alla sanità e di gestire le necessità …

LiguriaDay