Come delfini tra pescecani. Un’indagine per i Cinque di Monteverde

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

I cinque del commissariato di Monteverde. Chi sono? Il dirigente è Ansaldi. Ansioso, tormentato ed ipocondriaco; spalleggiato dalla rigida ed infallibile Eugénie, “un caffè senza zucchero”. E poi Leoncini, Di Chiara e l’ultimo acquisto, Eliana.

L’indagine del nuovo libro di François Morlupi “Come delfini tra pescecani” si apre sulla morte di un signore anziano, Giancarlo Gordi. Il puntuale intuito di Eugénie fa subito pensare ad un omicidio, nonostante l’apparenza. Ma chi poteva mai volere la morte di un uomo senza ormai alcun contatto con il mondo esterno se non per lamentarsi della vita?
E poi un altro delitto, inaspettato e non collegabile.

Umanità. Questa è la parola che ho pensato durante la lettura di questo giallo. Che resta impeccabile eppure straordinariamente umano, con tutti i personaggi che ruotano attorno ad Ansaldi. Anche lui ricco di sfaccettature, così ansiogeno, incastrato nei ricordi e così dolorosamente vero. E tutta la sua squadra non è da meno. Personaggi caratterizzati al meglio e che riescono a prendere vita velocemente tra le pagine nei loro paradossi. Ed a scardinare lentamente un enigma così ben celato da sembrare quasi impossibile da risolvere.

Perché è la squadra nel suo insieme ad essere forte, con le sue sfaccettature e con le sue manie. E se è vero che a volte ci si scontra con gli squali è anche vero che il coraggio l’unione ed i buoni sentimenti possono vincere lo scontro. Perché a volte non è un fatto di forza ma di armonia, solidarietà e di intesa.

Fidatevi delle mie parole questo non sarà il giallo dell’estate: sarà un giallo evergreen. Benvenuto commissario, ora non possiamo che aspettare la prossima avventura.

Barbara Aversa  _Mi trovate su IG come  @missparklingbooks

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Barbara Aversa | Missparklingbooks

Avatar photo
Insegnante, bookinfluencer e scrittrice, da sempre impegnata nell'ambito giornalistico e come content creator. Barbara Aversa, nota sui social come Missparklingbooks, ha pubblicato diversi racconti per riviste noir, thriller e non solo, ed è stata vincitrice del premio metropolitano di Roma. La figlia della lupa è il suo primo romanzo.

Articoli simili

la collana di cristallo magazine di LiguriaDay

La collana di cristallo: l’ultimo libro di Cristina Caboni

“La collana di cristallo” di Cristina Caboni, edito Garzanti, è il decimo romanzo dell’autrice. È …

LiguriaDay