cambiamo primo partito liguria

Elezioni regionali: “Cambiamo!” primo partito in Liguria

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Terminate le operazioni di scrutinio viene confermata la vittoria di Giovanni Toti in Liguria con 383.053 voti, pari al 56,13%.

Sansa, sostenuto dalla coalizione giallorossa, si attesta al 38,9 con 265.506 voti di preferenza.

Per la prima volta in Liguria un presidente di centrodestra viene riconfermato per un secondo mandato e, per di più, con 20 punti percentuali rispetto le elezioni del 2015. Il partito “Cambiamo!” diventa il primo partito in Liguria con il 22,60% delle preferenze superando il Partito Democratico (19,9%). A seguire la Lega intorno al 17% e FdI (10,8%).

Il nuovo consiglio regionale vedrà il centrodestra alla guida di 18 seggi (8 di “Cambiamo!”, 6 per la Lega, 3 per FdI e 1 per Forza Italia). Il centrosinistra, capeggiato da Sansa, ottiene invece 11 seggi di cui 6 al PD, 2 al M5S, 2 alla lista Sansa e 1 per Linea Condivisa.

E Sansa commenta: ” Continueremo a lavorare facendo un’opposizione senza sconti. E continueremo a stare tra la gente e a fare politica dal basso come abbiamo fatto durante questa campagna elettorale. Per lasciare un’eredità alla future generazioni.

Foto by genovatoday.it
Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Pubblicato da la Redazione

Icona per Giornalisti Pubblicato da la Redazione
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Giovanni Toti “si scusa” e spera nella grazia

Giovanni Toti “si scusa” verso la revoca dei domiciliari

Capita spesso che un bimbo ottenga con un semplice e maldestro “scusa” il perdono dei …

LiguriaDay